LOIETTO RIGIDO

LOIETTO RIGIDO – Lolium rigidum

Graminacee

Originario dal bacino del Mediterraneo, il loglio rigido ha trovato una buona diffusione in Australia e in qualche zona dell’Europa meridionale e del Nord Africa.

È una pianta annuale a ciclo brevissimo; a semina autunno-primaverile che, per l’abbondante autorisemina, è dotata di buona persistenza. Vegeta in tutti i terreni e in condizioni favorevoli anche durante l’inverno.

Produce elevati quantitativi di foraggio ed è usata prevalentemente per il pascolo.

Scheda Tecnica

Caratteristiche Annuale, Biennale- Cespitosa – Eretta – Alta e media statura
Adattamento Clima Mediterraneo – Temperato caldo – Tropicale
Resistenza Clima Caldo
Adattamento Terreno Pesante, argilloso – Leggero, sabbioso
Valori Nutritivi Ottima appetibilità – Elevato valore nutritivo
Utilizzo Pascolo, Fieno e insilati
Dose di Semina 50-60 Kg/Ha Autoriseminante

Produce quantitativi elevati di foraggio ed è prevalentemente usata per il pascolo.

Ibrido derivato dall’incrocio di Loietto e Festuca.

Seminart s.r.l.

Via S. Antonio, 60

35019 Tombolo (Padova)

049 59 68 657

Contattaci senza impegno per ricevere maggiori informazioni

I tuoi dati personali saranno utilizzati per elaborare la tua richiesta, supportare la tua esperienza su questo sito e per altri scopi descritti nella nostra informativa sulla privacy secondo il GDPR 2016/679.

Share This